1435 mm



1435 mm è la distanza che in gergo ferroviario è definita “scartamento”, i millimetri che separano due linee di acciaio che compongono il binario, le due rotaie. Due linee destinate a non incrociarsi mai, sempre insieme eppur mai a contatto, come in un beffardo scherzo del destino.
2 linee di pesante metallo che si estendono per migliaia di chilometri. sopra di esse, invece, si incrociano, si incontrano, si scontrano, le vite di migliaia di viaggiatori che ogni giorno affollano i vagoni di un treno.
Storie di lavoratori, di studenti, di turisti, di immigrati, di innamorati, di famiglie e di bambini. Storie di ferrovieri.
Per un anno ho girovagato per molte stazioni ferroviarie della Lombardia con la macchina fotografica sempre in borsa.
Ho cercato di raccontare queste mille storie, di trasformarle in scatti.
Ho provato a catturare i volti di chi, ogni giorno, affolla le stazioni ferroviarie, dalle grandi cattedrali di cemento nel cuore delle metropoli più popolose sino alle piccole stazioni di paese.
La ferrovia più vera e verace.

Serie di 17 opere – 2019

Stampa a colori su carta fotografica
dimensioni: cm 60 x 40


home personal projects > 1435 mm